Minerva Invicta Sulle tracce dell'Invincibile Dea I dodici indizi

Il libro

Minerva Invicta

Questo libro è una fantastoria, che in ambito letterario assume il nome di ucronia, dal greco “nessun tempo”.

Il titolo in latino “Minerva Invicta” significa ”Minerva l’Invincibile” e lascia poco spazio alla fantasia su come questa Dea appaia agli occhi dell’autore.

Nel racconto i dati a cui si fa riferimento sono reali, ma è l’intuizione dell’autore che assume un tono verosimile nella sua stesura, in modo da far sembrare il racconto reale, anche se non lo è. Il taglio è diretto e nel libro l’autore racconta i ragionamenti, le connessioni e le ipotetiche tracce che la Dea Minerva avrebbe lasciato nel corso dei millenni fino ad oggi. Uno stile che ha volutamente un taglio saggistico, quasi come se l’autore volesse formare ed informare su quello che è accaduto realmente, quello che sta accadendo e quello che potrebbe essere in un futuro prossimo. Un testo unico nel contenuto che ha lo scopo di far divertire e far riflettere il lettore su come eventi diversi, ma presentati in una certa maniera, assumano una valenza univoca.

Chi sono

L'autore

Massimiliano nella quotidianità svolge il lavoro di consulente aziendale.

E’ laureato in Giurisprudenza e sposato con Valentina con cui vive a Nord di Torino.

Non si considera uno scrittore, in quanto ha grande rispetto della categoria, né tanto meno uno storico. Si considera un’analista autodidatta con uno spiccatissimo pensiero laterale che gli permette di intravedere, a volte vedere, degli schemi logici dove altri non vedono nulla. In questo racconto, avendo canalizzato queste capacità ed organizzato mentalmente e correttamente i dati raccolti, ha dato vita al primo di una serie di libri, unici nel proprio genere.

Appassionato di scacchi e biliardo alla Goriziana, si tiene in allenamento in palestra e con lunghe camminate all’aperto. Oltre leggere libri di diversa tipologia segue con piacere alcuni professionisti su youtube.

#minervainvicta

hashtag

Legata al libro, si è voluto inserire la campagna #minervainvicta che ha lo scopo di riunire e raccogliere indizi e prove della presenza passata o attuale della Dea Minerva. Non solo, ma questa campagna ha lo scopo anche di ampliare per tutti la conoscenza sulla grandezza di questa Dea che rappresenta i giusti valori che sono ancora attualissimi e possono essere di esempio per la nostra società.

Crowfounding

Traduzioni del libro

(WIP)

© Massimiliano Turra 2021